Contrappunti

Dietrich Bonhoeffer in Resistenza e resa

 

(…) Qui osservo continuamente come siano pochi gli uomini capaci di albergare in se stessi molte cose contemporaneamente. Quando arrivano gli aeroplani, sono solo paura; quando c’è qualcosa di buono da mangiare, sono solo avidità; quando un loro desiderio non si realizza, sono solo disperati; quando qualcosa gli riesce, non son più capaci di vedere nient’altro. Essi non colgono la pienezza della vita e la totalità di un’esistenza autentica; tutto ciò che è obiettivo e tutto ciò che è soggettivo si risolve per loro in frammenti. (…)

 

Continua a leggere »

» Pubblicato in Contrappunti

Tra di noi niente politica

Generalmente
quelli che stanno in alto non gradiscono che quelli in basso
si immischino dei loro affari
e – poiché queste cose sono ben fatte –
generalmente, quelli in basso
preferiscono non immischiarsi
degli affari di quelli che stanno in alto…
Così, tutto può continuare come se nulla fosse
e l’alto e il basso possono restare al loro posto.

 

Combes Francis

» Pubblicato in Contrappunti

Business Consulting

Chi mi paga ha capito che ho bisogno di poco.
(Del resto a Roma gli inverni sono tiepidi; e le notti
intermittenti, quasi brevi; attraversate
appena da luci insensate.)
Non chiedo di partecipare alla sua mensa; ho smesso
persino di imitarlo. Da giovane invidiavo le sue giacche,
le sue mani svelte da prete mentre spiegava il Capitale.
Ora oppongo meno resistenza.
La mia cattiveria è maggiormente selettiva,
più efficace; le mie cravatte poco impegnative.
Parliamo del mercato del lavoro, dei salari. Lui seziona
gli schemi, immette dati; mi mostra
la curva di una domanda insicura.
Domani c’è l’incontro col cliente.
(Non puoi sottratti al ciclo della catena alimentare.
Esseri che mangiano ed esseri
che chiedono di essere mangiati.
Non è facile gestirla, la paura.)
Nelle boutique del centro
le commesse a progetto impacchettano regali di natale. Chi mi paga
mi domanda del mio passato, cose così; quanta gente
ho tradito e per quanto.


Giuliano Tabacco

» Pubblicato in Contrappunti

Il doppio sguardo

Quante volte si è detto
il mondo deperisce.
Quante volte si è detto
il mondo fa naufragio.
Dovremmo misurare meglio
le parole: ché il mondo
deperisce eppure ingrassa;
e mentre naufraga galleggia.
È questa la fatica
a cui siamo vocati: sostenere
un doppio sguardo, capace
di fissare in faccia la rovina
e assieme la lamina di sole
che accende ogni mattina.

 

Franco Marcoaldi

 

» Pubblicato in Contrappunti

Codice a barre

Onoriamo l’altissimo vessillo
che sventola sul regno della cosa
l’anima crittografica del prezzo
rosa del nome e nome della rosa
mazzo di steli, fascio
di tendini e di vene
– polso
per auscultare
il battito del soldo.


Valerio Magrelli

 

» Pubblicato in Contrappunti
Mappe - Viaggiare il presente

Mappe 2014-15 

 

Incontri, dialoghi, testimonianze e prospettive già in atto: ciascun percorso di Mappe propone un piccolo vademecum per orientarsi nel territorio del contemporaneo. L’indagine – incentrata su temi quali il cibo, l’immaginario, la scienza, l’industria tessile, il corpo… – condotta da numerosi relatori – esperti del settore, giornalisti, scrittori, professionisti e pionieri del cambiamento – approfondisce i diversi ambiti, stimola e coinvolge il pubblico al dialogo.

 
 
 
 

Mappe »

Progetto cibo

Ascolta le conferenze
Scopri i quaderni di Progetto cibo 

 

Attenti alla moda

Ascolta le conferenze
Scopri i quaderni di Attenti alla moda

 

Immaginario

Ascolta le conferenze
Scopri i quaderni di Immaginario
 

Ricerca e scienza

Ascolta le conferenze
Scopri i quaderni di Ricerca e scienza

 

Il corpo

Ascolta la conferenza
Scopri il quaderno di Il corpo

Mappe »

Mappe »

Segnalazioni

Giro giro tondo

Design for children
fino a domenica 18 febbraio 2018
La storia del design dedicato ai più piccoli attraverso giocattoli, arredi, pedagogia.
a Milano presso Triennale Design Museum
v.le Alemagna, 6
Continua a leggere…