76. Chi ha ucciso Lumi Videla?

Emilio Barbarani, 31 maggio 2013

«(…) Una notte – la diplomazia passa per essere l’ambiente dei cocktail e dei cioccolatini, ma non è sempre così – in Ambasciata fu improvvisamente rinvenuto un cadavere: i Servizi segreti cileni ci usarono uno sgarbo molto pesante gettando un morto nel giardino della Residenza italiana. Quel giorno, i nostri diplomatici, contravvenendo alle disposizioni romane di non avere rapporti con i locali, chiesero alle autorità di mandare un’autoambulanza a prendere il cadavere. Si stentava a credere quanto era accaduto e i giornali locali titolarono: “Un delitto passionale nell’ambasciata d’Italia”, Ambasciata che dava asilo a più di cento rifugiati politici di sinistra. Era passato un anno dal golpe, era ormai la fine del 1974, e le autorità sostenevano che Lumi Videla aveva perso la vita per un delitto passionale perpetratosi durante un’orgia in Ambasciata. Tutti quelli che erano al suo interno conoscevano Lumi Videla e fecero sapere a de Vergottini che la morta non era mai stata in Ambasciata da viva, ma era entrata cadavere quella famosa notte. La squadra di vigilanza interna dei rifugiati, che vegliava tutta la notte per evitare irruzioni a sorpresa da parte dei Servizi o delle squadre di estrema destra, durante il coprifuoco aveva sentito un tonfo in giardino, ed era accorsa con le torce. Immaginate l’orrore dei presenti nello scoprire un cadavere per terra, tra le piante e, come se non bastasse, il cadavere di una persona che tutti loro riconobbero immediatamente: Lumi Videla. Era un avvertimento esplicito da parte dei Servizi segreti (…)».

Mappe - Viaggiare il presente

Mappe 2014-15 

 

Incontri, dialoghi, testimonianze e prospettive già in atto: ciascun percorso di Mappe propone un piccolo vademecum per orientarsi nel territorio del contemporaneo. L’indagine – incentrata su temi quali il cibo, l’immaginario, la scienza, l’industria tessile, il corpo… – condotta da numerosi relatori – esperti del settore, giornalisti, scrittori, professionisti e pionieri del cambiamento – approfondisce i diversi ambiti, stimola e coinvolge il pubblico al dialogo.

 
 
 
 

Mappe »

Progetto cibo

Ascolta le conferenze
Scopri i quaderni di Progetto cibo 

 

Attenti alla moda

Ascolta le conferenze
Scopri i quaderni di Attenti alla moda

 

Immaginario

Ascolta le conferenze
Scopri i quaderni di Immaginario
 

Ricerca e scienza

Ascolta le conferenze
Scopri i quaderni di Ricerca e scienza

 

Il corpo

Ascolta la conferenza
Scopri il quaderno di Il corpo

Mappe »

Mappe »

Segnalazioni

Giro giro tondo

Design for children
fino a domenica 18 febbraio 2018
La storia del design dedicato ai più piccoli attraverso giocattoli, arredi, pedagogia.
a Milano presso Triennale Design Museum
v.le Alemagna, 6
Continua a leggere…